Guide

Cosa fare a Roma all’aperto

Oltre a essere famosa per i suoi monumenti e la sua storia, Roma è anche apprezzata per i grandi spazi che mette a disposizione di cittadini e turisti. Roma all’aperto, è ricca d’itinerari unici che danno la possibilità di scoprire alcune delle attrazioni più particolari di questa città. Vediamo cosa fare a Roma all’aperto, quali sono le attività assolutamente da non perdere sia per chi si reca da solo nella Capitale, che per chi lo fa insieme a dei bambini o insieme alla sua dolce metà.

Le principali attività da fare all’aperto a Roma

Soprattutto se visitate Roma nel periodo estivo o in quello primaverile, non potete esimervi dal visitare questa città nei suoi spazi aperti. Una volta scelto il giusto alloggio a Roma, scopriamo insieme cosa fare a Roma all’aperto.

1 – Visitare i parchi pubblici

Tra le principali attività da fare a Roma all’aperto vi sono le visite nei parchi pubblici. Infatti, Roma oltre a essere un museo a cielo aperto è anche ricca di parchi. In primis, vi è il parco degli acquedotti. Questo parco ospita la testimonianza di culture di diverse epoche, con i suoi vialetti. Al suo interno vi è anche una struttura del II secolo. Da non perdere anche il Casale medievale, la torre del 200: sarete attirati dal carattere suggestivo di questo particolare posto. Potete passeggiare sulla “regina viarum”, cioè l’Appia antica. Tra le altre ville da non perdere vi è Villa Borghese che è sicuramente uno degli esempi maggiori di museo a cielo aperto di Roma. Questo parco è bellissimo in tutte le sue sfaccettature. Ma in realtà però Roma, sempre nell’ottica di fare un giro all’aria aperta, ha anche altri parchi come: il Bioparco, il Pincio, Villa Torlonia, Villa Ada e Villa Pamphili. Questi, sono quelli più famosi.

2 – Alla scoperta di Trastevere

Un altro posto assolutamente da non perdere per chi si chiede cosa fare a Roma all’aria aperta, vi è la visita nel quartiere Trastevere. Si tratta di una vera e propria avventura urbana. Infatti, Trastevere è il quartiere più popolare di tutta la città eterna e qui, oltre a esserci una movida molto vivace, vi sono tante piazze e vicoli che vale assolutamente la pena vedere. Si può anche approfittare del bel tempo per fare una lunga passeggiata vicino al Lungotevere.

3 – Tour della Roma imperiale

Tra i luoghi assolutamente da vedere e da prendere in considerazione se vi state chiedendo cosa fare a Roma all’aperto, ve ne sono tanti. Considerate però, un bel tour della Roma imperiale. Infatti, Parliamo di una passeggiata nella zona compresa tra il Palatino, il Colosseo e i Fori Imperiali. In questa zona, proseguendo poi anche per le altre aree del centro storico, avete l’opportunità di vivere come se si fosse in un museo a cielo aperto, circondati da testimonianze dell’antica Roma. Di certo resterete affascinati dalle bellezze della città eterna e potrete anche approfittare di qualche sosta per assaggiare un po’ di cibo da strada o per assaporare la vera essenza della cultura romana popolare. Questo piccolo itinerario all’aria aperta vi farà conoscere la natura della Capitale e la sua immensa storia.