Guide

Dove andare a Roma di pomeriggio

Se volete trascorrere un tranquillo pomeriggio a Roma, ci sono tantissime cose da fare adatte proprio per questa fascia oraria della giornata. Infatti, Roma è bella praticamente durante tutto il corso dei mesi e tutto l’arco del giorno ma, se vi state chiedendo cosa fare e cosa vedere a Roma nel pomeriggio, sappiate che vi sono tantissime alternative che di certo faranno renderanno speciale due ore pomeridiane trascorse nella Capitale. Vediamo insieme quali sono alcune idee per trascorrere pomeriggi indimenticabili a Roma.

Quali cose sono le cose da fare a Roma nel pomeriggio

Tra le cose più belle da fare a Roma nel pomeriggio, senza ombra di dubbio vi sono delle lunghe passeggiate, dei momenti da trascorrere con i vostri compagni di viaggio. Ora scopriamo insieme alcune cose più particolari che magari potrebbero rendere anche più piacevole il tempo trascorso nella Capitale.

1 – Vedere l’orologio ad acqua del Pincio

Se vi state chiedendo cosa fare di sfizioso a Roma nel pomeriggio, senza ombra di dubbio vale la pena considerare la “ricerca” dell’orologio ad acqua del Pincio. Si tratta di un bellissimo esempio di architettura meccanica di fine Ottocento. Quest’orologio si trova nei giardini pubblici in questa zona e ha suscitato l’interesse di visitatori e curiosi. È davvero un orologio particolare.

2 – Vedere il convento di Trinità dei Monti

Un’altra idea da valutare per chi vuole trascorrere un piacevole pomeriggio nella città di Roma, che sia insolito e particolare allo stesso tempo, è di dedicare queste ore per la visita dell’anamorfosi del convento di Trinità dei Monti. Questo convento è uno dei luoghi più belli di Roma, nonché uno di quelli insoliti. Al suo interno troverete capolavori d’arte come l’affresco di San Francesco e Paolo e il soffitto astrologico.

3 – Vedere la porta magica di Piazza Vittoria

Un luogo particolare che vale la pena ricordare per trascorrere un interessante pomeriggio a Roma è sicuramente la porta magica di Piazza Vittoria. Si tratta del famigerato ingresso del laboratorio esoterico del marchese Massimiliano Palombara. Questo luogo viene ancora oggi considerato come un posto magico, tutto da scoprire.

4 – Visitare   la Casina delle civette

Forse uno dei posti più particolari, nonché uno dei musei più nascosti tutta Roma è la “Casina delle Civette”. Parliamo di un museo della famiglia Torlonia. In questa casa infatti, vi erano sempre civette per questo che si chiama in questo modo. Tiene tutti i tratti di un rifugio Alpino: andate a vederla!

5 – Visitare la galleria Spada

Un’altra idea per trascorrere il pomeriggio potrebbe essere quella di visitare la galleria Spada. Parliamo di un esempio architettonico davvero unico nel suo genere che vale un salto, perché è un pomeriggio libero da trascorrere a Roma. Parliamo del Palazzo Spada l’edificio di Roma dove vi è la sede del Consiglio di Stato, nonché lo stesso Palazzo la stessa galleria. Si trova a Piazza Capo di Ferro ed è davvero molto particolare da non perdere per le sue prospettive e per la sua imponenza.

6 – Passeggiare sul Lungotevere

Infine, se il clima permette, potete trascorrere anche delle ore pomeridiane a passeggiare sul Lungotevere fino al tramonto. Qui potete godere dei punti di vista davvero particolari di Roma che è assolutamente da non perdere e che renderanno ancora più magica la vostra visita nella Capitale.

Se invece volete consigli su dove alloggiare a Roma, vi consigliamo questa guida.