Scopri Roma

News, eventi, guide utili
Giardino di Ninfa

Giardino di Ninfa

Il Giardino di Ninfa si trova a Cisterna di Latina al confine tra Sermoneta e Norma. E’ un monumento di tipo naturalistico. Infatti è un giardino all’inglese realizzato nel 1921 da Gelasio Caetani. Questo giardino sorge nell’area della città medievale di Ninfa in cui ci sono soltanto dei Ruderi e intorno è stato resettato. Davvero molto caratteristico perché all’interno vi sono delle strutture di epoca medievale. Già esisteva in epoca romana ed era un piccolo centro agricolo. La città fu distrutta e poi è stata recuperata con giardino monumentale. Nel suo periodo di massimo splendore, ovvero nel XIV secolo era una città ricca di case e di strutture.

La bellezza del Giardino di Ninfa

Il Giardino di Ninfa è di 18 ettari ed è completamente all’inglese con numerosi ruscelli ed è attraversato anche dal fiume di Ninfa. Si possono osservare le bellezze naturalistiche di vario genere ed è nata anche, intorno al giardino, un’oasi del WWF per proteggere la fauna del comprensorio. All’interno ci sono numerosi ruderi come ad esempio, il ponte del Macello a due campate, che era di collegamento con le mura difensive. Vi sono inoltre numerosi ruderi di case e di chiese dove ci sono anche dei parti di affreschi.

Visitare il Giardino di Ninfa

È possibile visitare il Giardino di Ninfa e sostenere anche la fondazione che lo cura e lo mantiene. L’ingresso è suddiviso in fasce orarie ed è aperto in alcune date nel corso dei dell’anno così come stabilito e comunicato attraverso il sito ufficiale. Il biglietto costa 15 euro. Nel prezzo viene anche garantita una visita guidata. Una volta entrati ci si immergerà in questa città incantata assolutamente da non perdere. Location anche di numerosi film molto importanti. Uno tra tutti il film con Massimo Troisi e Roberto Benigni Non ci resta che piangere e numerosi spot di case di moda internazionali.

Related Posts