Guide

I 7 quartieri da non perdere a Roma

Roma, la città eterna, è molto particolare non solo nel suo centro storico dove ci sono i siti di maggiore interesse turistico, ma in tutte le sue aree più famose e apprezzate. Infatti, la Capitale si suddivide in tanti quartieri, tutti molto particolari e che vale la pena visitare. Scopriamo insieme quali sono però i sette quartieri da non perdere a Roma e perché vale la pena visitarli.

1 – Pigneto

Appena fuori le mura, vi è il Pigneto, un quartiere Romano famoso soprattutto per la sua movida e per la sua particolarità anche artistica. Questo quartiere, al suo interno è sempre frequentato da studenti e radical chic ed era tanto amato da Pasolini. Per le piazze e per le strade ci sono tantissimi localini e quindi, è patria ideale per chi ama la movida.

2 – San Lorenzo

Un altro quartiere assolutamente da non perdere è il quartiere San Lorenzo. Anche questo quartiere è famoso per la sua movida e perché è frequentato tutti i giorni da tantissimi giovani. È il regno degli studenti di sinistra per eccellenza. Famoso anche per le sue chiese storiche, nonché per le pizzerie romane, spesso rappresenta la metà ideale per chi ama divertirsi.

3 – Testaccio

Un altro quartiere patria per eccellenza della movida è il quartiere Testaccio. Parliamo di un posto davvero molto particolare che si trova lungo la via Ostiense e raccoglie tanti pub, ristoranti famosi che attirano anche i giovani, ma non solo. Chi ama la mondanità, qui troverà tantissima musica elettronica locale, reggae, concerti rock e locali dove si ballano i latini americani.

4 – Cinecittà

Un altro quartiere famoso, soprattutto per lo shopping, è Cinecittà. Qui si trova il centro commerciale “Cinecitta 2” che è stato uno dei primi della periferia Romana. Ci si può sbizzarrire tra i negozi in un triangolo senza tempo. Si può anche andare a visitare il grandissimo Parco degli Acquedotti che si trova proprio alle spalle di via Tuscolana.

5 – Colli Albani

Tra gli altri quartieri da non perdere a Roma, vi è anche quello di Colli Albani. Colli Albani è un quartiere che si trova tra l’Appia e via Tuscolana con tante pasticcerie, negozi per abbigliamento, bar e non solo. È anche uno dei punti preferiti per accedere al parco della Caffarella, uno dei più grandi di Roma, dove si va per passeggiare oppure per fare un po’ di sport all’aria aperta. In questa zona si possono anche raggiungere via Appia antica e le catacombe di San Callisto.

6 – Centro storico

Il centro storico rappresenta un quartiere per eccellenza dove si trovano le passeggiate più trendy, i maggiori siti di interesse turistico ed inoltre, dove si può godere dello shopping di grandi marchi. È sicuramente il cuore e l’anima della città, è imperdibile per chi visita Roma.

7 – Pincio

Un altro particolare quartiere di Roma è il quartiere Pincio. Parliamo di un’area molto grande dove si può dedicare a cultura, arte e anche passare del tempo a meditare tra i panorami di questa zona. Nel Pincio si può visitare Villa Borghese con la sua galleria ed inoltre, si può anche passare del tempo in pieno relax.

In realtà, vi sono tantissimi altri bei quartiere a Roma da non perdere, come ad esempio la zona Trastevere e non solo! Insomma, Roma è tutta da scoprire e qui vi consigliamo dove alloggiare!