Guide

Le 3 cose più divertenti da fare a Roma

Siete andati a Roma per divertirvi e non sapete da dove iniziare? Il divertimento a Roma è assicurato ma in realtà, tutto un po’ dipende da quelli che sono i vostri gusti. C’è da dire che la città eterna offre divertimenti per grandi e per piccini, per giovani e meno giovani. Scopriamo insieme quali sono alcune delle cose più divertenti da fare a Roma e perché, vale la pena farsi guidare dagli esperti!

Quali sono le tre cose divertenti da fare a Roma

Come accennato, Roma ha dei divertimenti per più grandi e per i più piccini. Però vi sono delle cose davvero particolari che potete trovare solo nella Capitale e che rappresentano un momento di divertimento per famiglie e per persone di tutte le età. Scopriamo insieme quali sono.

1 – Fotografare una piramide egizia

Una cosa molto divertente da fare a Roma è che di certo non vi aspettate di andare a fotografare una piramide egizia. Infatti, a Roma vi è la cosiddetta piramide di Caio Cestio. Si trova a pochi passi dal centro di Roma. Si tratta di un’imponente struttura che risale al 30 avanti Cristo. È un particolare elemento che si trova alla cosiddetta fermata “Piramide” della metro romana. Questa piramide ristrutturata nel 1600 e poi nuovamente nel 1999 è davvero molto particolare ed è divertente perché sembra fuori contesto. In realtà, la sua presenza fa capire molto della storia romana e del suo essere così cosmopolita già in quei tempi.

2 – Diventare gladiatore per un giorno

Un’altra cosa particolare da fare a Roma è quella di diventare un vero gladiatore. Infatti, vi è il cosiddetto Gruppo Storico Romano che organizza la “scuola dei gladiatori”. In realtà, aiutano a fare i gladiatori per un giorno con tanto di abiti da occasione e spiegando un po’ di quella che è la particolare storia che riguarda questa figura emblematica dell’Impero romano. Ricordate: la storia dei gladiatori è molto legata anche alla storia del Colosseo. Basti pensare che al Colosseo hanno fatto i giochi con i gladiatori per tutto il tempo della Roma imperiale e anche qualche anno dopo. Inoltre, vale anche la pena sottolineare che questa attività può essere fatta dai bambini perché comunque è sicura e divertente allo stesso tempo.

3 – Andare al parco giochi all’EUR e a Cinecittà world

Sia se siete un gruppo di amici che se siete insieme a dei bambini, di certo non potete perdervi l’appuntamento al parco giochi dell’EUR o a Cinecittà world. Cinecittà world in particolare è un parco a tema di cinema e televisione fondato proprio da Cinecittà. In più, vale anche la pena andare nello storico parco divertimenti che si trova nel quartiere EUR. Parliamo di un parco molto caratteristico, che in realtà si chiama Leneur park. È uno dei più antichi d’Italia: infatti, risale al 1953. È assolutamente da non perdere con una serie di attrazioni per giovani e giovanissimi, nonché numerosissime anche per i bambini. Insomma, chi visita Roma e vuole fare qualcosa di divertente, di certo non può perdere l’appuntamento con questi due storici parchi. Nello specifico Cinecittà world è quello più nuovo ed è anche caratterizzato da molte attrazioni particolari.

Se invece volete idee e suggerimenti su dove alloggiare a Roma, vi consigliamo questa pagina.