Guide

Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali

Chi vuole conoscere la vera faccia di Roma non può non immergersi nei mercati di Traiano presso il museo dei Fori Imperiali a Roma. In via IV Novembre al numero civico 94, è possibile visitare questo posto che richiama un po’ lo stile Romano per eccellenza. Infatti, il museo dei Fori Imperiali a Roma si trova nei mercati di Traiano ed è un museo archeologico, nonché un sito storico Romano aperto al pubblico. Assolutamente da non perdere, all’interno conserva oggetti che vanno dalla preistoria fino ad arrivare ai tempi dell’antichità classica. Ad esempio, vi sono strumenti, monete, gioielli, sculture, oggetti di utilizzo quotidiano, ricostruzioni di edifici e apparati decorativi. Inoltre, ci sono anche degli elementi ed i resti archeologici visibili al pubblico.

Mercato di Traiano ed il museo dei Fori Imperiali: la struttura

Il museo dei Fori Imperiali conservato all’interno dei mercati di Traiano, è una vera e propria area archeologica a cielo aperto. Questa zona era una struttura urbana di Roma imperiale. I mercati non furono mai una struttura commerciale, ma piuttosto erano uffici amministrativi ed archivi utili alle attività della città. L’edificio fu fatto realizzare dall’imperatore Traiano proprio a ridosso del Colle Quirinale agli inizi del II secolo dopo Cristo. Non solo è possibile vistare l’edificio, ma anche le strade interne, ovvero via della torre e via biberatica.

Quando visitare il museo dei Fori Imperiali nei mercati di Traiano

Il museo dei Fori Imperiali nei mercati di Traiano è aperto al pubblico nel 2007. È dedicato a tutta l’area dei Fori Imperiali, ed inoltre, c’è anche un’interessante ricostruzione con pannelli grafici, frammenti architettonici, contributi video, ricostruzioni dell’intero apparato decorativo della struttura. All’interno del museo si parla anche molto dell’evoluzione dei Fori di Augusto, di Cesare e di Nerva. È possibile visitare questo spazio partendo Ddall’ingresso principale di via IV Novembre.