Guide

Quartiere ardeatino: cosa vedere e quali sono le sue particolarità

Il quartiere ardeatino è un quartiere ricco di storia e anche di monumenti che ricordano la Seconda Guerra Mondiale. Si tratta di una zona che deve il suo nome alla via principale che la attraversa: la via Ardeatina. Oltre a questo, sono presenti anche numerosi parchi e aree verdi all’interno del quartiere.

Se oltre a conoscere i quartieri di Roma e i Municipi di Roma e le loro particolarità vuoi conoscere anche le attrazioni della città, come i monumenti di Roma oppure anche i musei più visitati di Roma, continua la navigazione su Romaeasy365.com. Qui troverai tutte le informazioni utili, gli articoli e le guide sulla Capitale.

Quartiere ardeatino: le caratteristiche

 

Il Quartiere ardeatino è stato un vero e proprio territorio di combattimento durante gli anni della Seconda Guerra Mondiale, in particolare nel 1943. Durante quell’anno infatti, coloro che vivevano nel quartiere hanno lottato contro i nazisti e fascisti e per ricordare quella lotta, fu eretto poi un monumento ai caduti, che oggi si erge sulla Piazza della Montagnola. La storia del quartiere però è conosciuta anche a causa dell’episodio molto famoso delle Fosse Ardeatine, oggi ancora aperte al pubblico e che si possono visitare.

 

Quartiere ardeatino: le attrazioni

Per trovare un po’di ristoro, soprattutto se si visita il quartiere durante una giornata assolata, il rimedio sono senza dubbio i numerosi parchi pubblici presenti, che sono sparsi in tutto il territorio. Oltre a questo, molto numerosi sono anche i monumenti storici come quelli per i caduti, di cui si è parlato, ed anche diverse Chiese. Se oltre a queste attrazioni vuoi conoscere il resto di Roma, con le sue magnifiche attrattive ed anche i migliori locali o i migliori ristoranti, continua a leggere le numerose guide presenti su questo sito. Questi articoli ti aiuteranno a conoscere i dettagli della Capitale in modo semplice e veloce.

Fonte Immagine