Guide

Cosa fare a Roma a Pasqua

“Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi”… ma soprattutto dove vuoi! Chi decide di trascorrere a Roma la Pasqua, di certo non si annoierà. Ebbene, se avete scelto di recarvi nella città eterna per Pasqua, vale la pena tentare un itinerario costruito ad hoc per questo particolare periodo dell’anno. Vediamo insieme quali sono alcune idee su cosa fare a Pasqua a Roma.

Un giro in centro

Ovviamente, sia se vi trovate a Roma per le festività pasquali che in qualunque altro periodo dell’anno, di certo non potete perdere un giro nel centro storico dove si trovano monumenti di un valore immenso. Ad esempio, il Colosseo, i fori Imperiali oppure il Pantheon. Potete girare tra le principali strade di Roma e divertirvi a scoprire tutta la sua bellezza. Se invece volete optare per un po’ di shopping a via dei Condotti o per le strade di via del Corso. Per via del Corso sicuramente non vi annoierete e troverete quello che state cercando per gli ultimi regalini.

Partecipare alla cerimonia religiosa

I cattolici potrebbero anche decidere di trascorrere la giornata di Pasqua onorando la tradizione religiosa. Infatti, chi si trova nella Capitale in questo periodo può seguire la via Crucis del Venerdì Santo che si trova nel centro storico di Roma e attraversa quest’area con lo stesso discorso per la messa con il Santo Padre al Colosseo nel giorno della domenica delle Palme. È sempre consigliabile evitare di prendere la macchina, ma concentrarsi sui mezzi altrimenti il traffico sarà una vera catastrofe!

Una visita nei musei

Tantissimi musei di Roma sono aperti per il week end di Pasqua. Inoltre, potete anche cogliere l’occasione per visitare le mostre permanenti. Vale assolutamente anche la pena andare a vedere le scuderie del Quirinale, perché ogni anno a Pasqua vengono allestite per l’occasione. Sui siti principali dei musei troverete tutte le informazioni sulle aperture, in modo tale da non rischiare un viaggio a vuoto.

Gli eventi di Pasqua

Ogni anno in occasione delle festività di Pasqua nella Capitale si tengono tantissimi eventi. Adatti ai bambini, alle famiglie ma non solo, ci sono ad esempio i concerti di Pasqua. Si tratta di concerti assolutamente gratuiti che sono appuntamenti interessanti per trascorrere dei momenti particolari in occasione delle festività pasquali.

Una gita all’aria aperta

Una gita che può essere considerata allettante per chi trascorre Pasqua a Roma è all’aria aperta. Ad esempio, potrebbe essere ideale optare per una gita nel giorno di Pasquetta. Potete infatti, recarvi nelle più famose ville romane aperte al pubblico come Villa Ada, Villa Borghese, Villa Pamphilj o Villa Torlonia. Alternate dei momenti di relax alla visita di famose aree archeologiche dal valore inestimabile.

Assaggiare i piatti della tradizione

Infine, per chi si reca a Roma in occasione della Pasqua è impossibile non pensare di assaggiare i piatti tradizionali della cucina laziale. Immergetevi magari a Trastevere o a Testaccio e troverete tante osterie tipiche romane che vi faranno assaggiare delle cose davvero prelibate, come ad esempio la tipica pizza di Pasqua, accompagnata da formaggi, salumi ma anche dei carciofi. Che aspettate? Scegliete dove dormire a Roma per Pasqua e partite all’avventura!