Guide

Cosa fare a San Valentino a Roma

Avete deciso di trascorrere un romantico San Valentino a Roma? Ebbene, se vi state chiedendo cosa fare a Roma a San Valentino, di certo troverete degli angoli della Capitale che vi stupiranno per il loro romanticismo. Infatti, la Capitale è ricca di scenari suggestivi per trascorrere del tempo insieme con la propria metà. Di certo, Roma non vi deluderà neanche sotto questo aspetto. Scopriamo insieme quali sono alcune idee per trascorrere il romantico San Valentino nella città eterna.

Una passeggiata al giardino degli aranci

Una delle passeggiate più romantiche che vale la pena fare a Roma è quella nel giardino degli aranci. Il giardino degli aranci è un posto davvero magico, dove si può trascorrere delle ore di relax con un panorama assoluto sulla città. Qui infatti, tantissime coppie in occasione di San Valentino trascorrono del tempo insieme, mirando verso l’eterno. Si può proseguire questa passeggiata fino ad arrivare anche alla “bocca della verità” che si trova presso la chiesa di Santa Maria in Cosmedin, camminando per Testaccio lungo il Tevere. Insomma, il parco degli aranci è sicuramente un posto suggestivo, da cui si ha anche una vista particolare sul Cupolone della basilica di San Pietro.

Passeggiare a Villa Borghese

Un altro posto molto romantico che potete visitare in occasione di San Valentino, è la terrazza del Pincio di Villa Borghese. Uno dei panorami più belli di tutto il mondo, dove si vede Roma con i suoi pini secolari e con il Cupolone. Inoltre, potete anche continuare la passeggiata nei suoi giardini, costeggiati anche da opere artistiche di valore inestimabile. Per raggiungere la terrazza del Pincio e Villa Borghese, da Piazza del Popolo potete salire le scale che portano alla terrazza altrimenti incamminarmi verso Trinità dei Monti a Piazza di Spagna e poi andare verso Piazza Napoleone I a piedi.

La passeggiata degli innamorati allo Zodiaco

Tra le cose da fare a Roma San Valentino vi è anche la passeggiata degli innamorati allo Zodiaco. Di solito va fatta di sera, in modo tale da immergersi nelle luci romane e anche perché l’atmosfera è davvero magica. Potete attraversare il vialetto degli innamorati, che si trova in cima a Monte Mario. Questo è un angolo incantevole e suggestivo, soprattutto al tramonto!

Una cena romantica

Tra le cose da fare a Roma a San Valentino sicuramente non può mancare una cena romantica. È consigliabile optare per il quartiere Trastevere. Qui dopo una lunga camminata sul lungotevere, potete fermarvi in una delle tipiche osterie di questa zona e assaggiare alcuni piatti tipici della tradizione. In occasione di San Valentino è sempre meglio prenotare, magari valutando nel dettaglio qual è il menù. In genere, i prezzi sono abbordabili e poi vi potete divertire nei locali della zona che sono davvero tanti e numerosi. Anche una cena romantica al centro storico, in occasione del vostro San Valentino a Roma di certo non mancherà. Se invece volete prenotare un hotel, vi consigliamo di visitare questa pagina con i migliori consigli su dove dormire a Roma, optando per un hotel romantico.