Guide

Tutto quello che non sai sulle piazze di Roma

Ogni turista dovrebbe conoscere tutte le piazze di Roma. Talvolta però, riuscire a girare la Capitale in ogni angolo, non è facile perché è una città molto grande. Piuttosto è bello scoprire tutti gli aspetti più particolari di queste piazze. Non è un caso, che sono sempre di più coloro che vogliono andare alla ricerca dei particolari e delle curiosità di varie zone della città eterna. Scopriamo insieme quali sono i segreti di Roma e quali sono le piazze che assolutamente non bisogna perdersi.

Tutto quello che non sai su Piazza di Spagna

Piazza di Spagna è la Piazza sicuramente più conosciuta in tutto il Mondo per la sua unicità e per la sua bellezza. Si trova nel centro di Roma e offre un prezioso ricordo per ogni turista. Si arriva molto facilmente e al suo interno, oltre la solita scalinata di Trinità dei Monti, anche la cosiddetta fontana della Barcaccia del Bernini. Quello che è molto non sanno, è che questa particolare Piazza, oltre alla scalinata, ha anche uno storico Palazzo, sede ambasciata di Spagna presso lo Stato Pontificio.

Tutto quello che non sai su Piazza Venezia

Piazza Venezia è una delle piazze storiche di Roma. Infatti, è proprio in questa Piazza che Papa Paolo II scelse di abitare. Si chiama in questo modo in quanto all’interno vi è il palazzo che venne fatto costruire dal celebre cardinale Pietro Barbo. Poi fu donato a Pio IV dalla Repubblica di Venezia ed è per questo che viene chiamato in questo modo.

Le curiosità su Piazza della Repubblica

A pochi passi dalla stazione Termini, vi è Piazza della Repubblica che rappresenta una Piazza davvero molto particolare di Roma che sorge di fronte alle terme di Diocleziano. Viene chiamato spesso dai Romani con il suo nome di “Piazza Esedra” che arriva proprio perché vi è un incavo semicircolare dotato di semi cupola che caratterizza questo posto. Sulla Piazza si affaccia anche la basilica di Santa Maria degli Angeli e dei martiri ricavata da Michelangelo da una delle terme Imperiali romane. Poi, quello che molti non sanno è che quando fu realizzata la fontana delle Naiadi il disegno scenografico suscitò un po’ di polemiche perché vi erano corpi nudi femminili visibili. L’opera dunque, restò coperta per molto tempo fino a quando il 10 febbraio dello stesso anno durante la festa di Carnevale alcuni studenti rimossero il recinto che la copriva e la resero visibile!

Tutto quello che non sai su Piazza del Popolo

Un’altra bellissima area è Piazza del Popolo. Infatti, Piazza del Popolo nasce da un progetto del XVIII secolo da parte dell’architetto Giuseppe Valadier. La costruzione si trovava proprio a ridosso delle Mura della città. Questa Piazza al suo interno ha questo meraviglioso elemento egiziano che è uno degli elementi più caratteristici. Quelli che molti non sanno è che dando le spalle alla terrazza del Pincio e posizionandosi al centro della Piazza si può assistere a un particolare uso dell’acustica. Infatti, di fronte a voi, al centro della Piazza vedrete un muro semicircolare. Anche solo sussurrando da quel muro una qualsiasi parole, si avvia un particolare effetto acustico: si può sentire la voce della persona anche se si trova molto distante.

Se siete alla ricerca di un hotel a Roma, visitate questa pagina.