Prenota un hotel a Roma

Prenota un hotel a Roma, scegliendo tra 8.050 hotel e posti dove soggiornare.

Prenota un hotel a Roma: la guida

Siete alla ricerca di un hotel a Roma? Ebbene, cercare di soggiornare nella parte giusta della Capitale, significa fare in modo che la vostra vacanza possa essere bella, ma anche comoda e pratica. Roma infatti, è una città molto estesa e quindi, di certo si riuscirà a trovare una soluzione che vi permetterà di girarla a piedi in un costo più o meno contenuto. Scopriamo come fare per prenotare un albergo a Roma e dove soggiornare per far sì che un hotel o un’altra struttura alloggiativa possa rispondere alle vostre esigenze.

Il miglior quartiere dove dormire a Roma

In realtà, non vi è un vero e proprio quartiere che può essere considerato migliore su dove dormire a Roma. È piuttosto importante trovare qualcosa che possa rispondere alle vostre specifiche esigenze. In genere, la soluzione più adatta è sempre quella che possa rispondere alle necessità della vacanza che volete fare. Di certo vi sono delle zone che sono più consigliate per le famiglie e altre, invece più adatte per le coppie oppure per i più giovani. Un’altra attenta selezione va fatta invece, in virtù del budget che avete a disposizione. Infatti, vi sono delle zone molto più care rispetto ad altre. Di conseguenza, identificare quella che rientra nel vostro budget è cruciale per trovare il posto giusto in cui dormire nella Capitale. Scopriamo perciò subito insieme come distinguere le zone in virtù di queste caratteristiche

Le migliori zone dove dormire a Roma

Tra i migliori quartieri dove dormire a Roma, vi è sicuramente il centro storico che vale un discorso a parte. Infatti, rispetto ai 15 municipi in cui si suddivide Roma di cui ve ne sono diversi fuori dalle mura aureliane, il centro è quello dove vi sono la maggior parte dei monumenti storici. È il simbolo di Roma. Il centro d’interesse turistico poi, si suddivide in 22 rioni che si trovano all’interno delle mura aureliane, fatta eccezione per il quartiere Borgo e quello Prati. Di certo, tra quelli più belli e più pratici per girare Roma, vi sono il rione Monti e il rione Trastevere. Entrambi sono vivaci, con degli scorci pittoreschi e molto comodi per girare la parte turistica della Capitale. Anche il rione Parione è ricco di servizi ed è centrale, così come quello Trevi che invece è più adatto ai nostalgici. Tra gli altri posti che vale la pena vedere vi è il rione Prati e quello Testaccio, ideale per chi vuole una zona più economica ma comunque, ben connessa al centro urbano. Infine, potete anche scegliere di soggiornare in qualche posto un po’ più lontano cercando però magari di evitare le zone più pericolose di sera secondo i romani, ovvero i dintorni della stazione Termini e pure il quartiere Esquilino. Questi posti si caratterizzano anche per episodi di delinquenza sporadica.

Dove soggiornare a Roma in base al budget

Un altro elemento importante da valutare quando si sceglie dove alloggiare a Roma è sicuramente il budget. Infatti, Roma è abbastanza cara generalmente in termini di costi. Dunque la cosa migliore è trovare magari qualcosa che possa rispondere alle vostre esigenze economiche. I quartieri più low cost vicini al centro sono la Garbatella, il rione Testaccio e il rione Trastevere. Tutti questi quartieri sono ideali sia per le famiglie che per i giovani in quanto sono ricchi di una movida vivace e allo stesso tempo tranquilla. Per quanto riguarda la tipologia di alloggio, il prezzo cambia anche in base a quello che scegliete. È chiaro che troverete delle soluzioni bed and breakfast più economiche rispetto invece a degli alloggi che possono essere più cari perché magari sono più lussuosi oppure con più stelle. Cercate sempre le offerte giuste, con il nostro aiuto, e avrete delle ottime soluzioni.