Scopri Roma

News, eventi, guide utili
Ballare a Roma: discoteche estive e non solo

Ballare a Roma: discoteche estive e non solo

In estate Roma offre tantissimi eventi a cui poter partecipare, per potersi divertire in compagnia e passare una serata speciale. Tra le varie iniziative c’è la possibilità di andare in discoteca, ma anche nei disco-pub e soprattutto anche partecipare a serate in cui si balla Salsa o balli di gruppo.

Se oltre alle discoteche di Roma vuoi anche conoscere i luoghi di divertimento e i monumenti di Roma, le altre attrazioni oppure anche i musei più visitati di Roma, continua la navigazione su Romaeasy365.com. Qui troverai tutte le informazioni necessarie a riguardo, gli articoli, le guide e tutti i dettagli utili.

 

Ballare a Roma: dove andare

 

Ballare a Roma non significa solo andare in discoteca, ma anche in un disco-pub oppure partecipare a qualche serata particolare che qualche ristorante o bar organizza, all’interno dei quali si può anche ballare. Se però si cerca una discoteca durante il periodo estivo, Roma è piena. Basterà recarsi nei pressi del Testaccio, Piazza di Spagna, Ostiense, Eur, Villa Borghese per trovarne diverse, a volte anche molto conosciute e famose. Tra le più conosciute c’è l’Alien, Art Cafè. L’Atlantico, il BackRoom, lo Chalet Roma, ma non solo.

 

Gli altri luoghi per ballare

 

Ballare a Roma significa anche andare in qualche locale particolare, come ad esempio quelli vicino San Lorenzo, la zona vicino all’Università La Sapienza di Roma, ma ce ne sono tantissimi anche al centro. Molto famoso qui ad esempio è anche l’Irish Pub oppure il Trinity College. Insomma, per andare a ballare in estate a Roma ci si può letteralmente sbizzarrire e non resta che scegliere la zona che più fa al caso proprio, per divertirsi. Tutti i locali sono tra l’altro ben collegati con i mezzi di trasporto pubblico e molti di loro offrono anche ampi parcheggi nelle loro vicinanze oppure al loro interno.

 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.